Progetti

Da officina a residenza privata

Nei pressi di Ponsacco (PI), lo studio di architettura MORI ASSOCIATI, ha ridato vita ad una ex-officina meccanica degli anni ’70, trasformandola in una abitazione privata di ispirazione british.

L’intervento è caratterizzato da uno spiccato gusto in stile classico, arricchito dall’inserimento di piccoli tocchi innovativi, che donano all’insieme un grande senso di armonia e al tempo stesso una piacevole sensazione di comfort e calore domestico. Grazie al sapiente utilizzo dei materiali, questa realizzazione trascende gli aspetti stilistici, mixando sapientemente tradizione e mood contemporaneo.

Per la pavimentazione, gli architetti Alessandro Mori e Luca Pinato hanno utilizzato un parquet di rovere naturalizzato con sfumature sul grigio dall’effetto industrial. Il tocco originale dei progettisti è stato unire gli squarci del legno, stuccati di colore nero, al colore dei mobili del salotto, anch’essi di colore nero, come del resto la struttura metallica della grande vetrata che divide il salotto dalla cucina.

Da Officina a Residenza

Realizzata in perfetto stile inglese, in un bel colore grigio-blu intenso, la cucina è una creazione Homewood Bespoke.

Il bagno adiacente è stato quindi accuratamente studiato sulla stessa gamma cromatica, sia nella pittura delle parti intonacate, sia nel rivestimento in ceramica diamantata e smaltata lucida, realizzata appositamente con un colore custom. Nel pavimento emerge poi l’abilità degli architetti, nel miscelare le classiche cementine in un casuale patchwork cromatico, giocato sui toni del bianco del verde e del grigio.

Il resto della casa si sviluppa al piano superiore con 3 camere, un bagno e una comoda lavanderia. Anche a questo livello si trova la pavimentazione in parquet, qui valorizzata con degli originali abbinamenti con carte da parati inglesi, una diversa per ciascuna stanza.

Il bagno della zona notte, è stato progettato sempre in stile classico ma questa volta con cromie decisamente più soft.

La boiserie in ceramica smaltata è di colore ‘panna’ e a terra la cromia random delle cementine è stata realizzata con il bianco, il rosa e il grigio-verde. Da quest’ultimo colore è stata scelta la scalatura per la pittura muraria, che fa quindi da legante tra tutte le componenti dell’intero ambiente. Sanitari e rubinetteria sono anch’essi rigorosamente classici e questa precisa scelta è ancor più accentuata dalla tradizionale cassetta a zaino esterna.

#moodboardcioni

#realizzazionicioni

Compila il form per informazioni

Newsletter
Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato su novità, prodotti ed approfondimenti dedicati.